Ecco come cucinare la pasta zucchine menta e acciughe del cantabrico utilizzando la cucina a gas e il cuocipasta.

Lavate le zucchine a lungo sotto l’acqua corrente fredda.
Asciugatele con un canovaccio pulito o con della carta assorbente da cucina, quindi trasferitele su un tagliere.


Con un coltello bene affilato eliminatene le estremità effettuando due tagli netti. Adesso tagliatele a rondelle dello stesso spessore.


Ponete sulla  cucina a gas Baron un tegame ampio antiaderente.
Versate al suo interno dell’olio di oliva ed accendete la fiamma, mantenendola media. Sbucciate la cipolla, affettatela sottilmente ad anelli e tenetela da parte.


Una volta raggiunta la temperatura unitela nel tegame e fatela dorare in maniera uniforme, regolate la temperatura tramite le manopole ipx5 della cucina professionale Baron.
Accendete il cuocipasta Baron e attendete il rapido bollore del acqua. Cuocete i 500 gr di pasta in uno dei cestelli, una volta pronto scolate la pasta.


A questo punto aggiungete le zucchine tagliate precedentemente e la pasta in una pentola.
Fatele cuocere senza il coperchio e su fiamma non troppo bassa, mescolando di tanto in tanto per circa 12-14 minuti.
Al termine della cottura regolate il tutto di sale e pepe.


Lavate bene la menta fresca, asciugatela con un canovaccio e tritatela.
Unitela in abbondanza alle zucchine, mescolatele bene e fatele riposare per un quarto d’ora.

Ingredienti

3 Zucchine
100gr di Acciughe del Cantabrico
1 cipolla
Menta fresca QB
Olio extra vergine di oliva QB
Sale e pepe QB
500gr di pasta (preferibilmente grano duro)

Category
Tags

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *